Una pittoresca cittadina con un romantico porto

Sulla costa, approssimativamente al centro della Croazia, si trova una piccola città che in precedenza aveva la sua isola: Rogoznica. La sua posizione è una meta ambita e interessante. La città più grande di Spalato dista meno di 42 km e Sibenik 32 km. Rogoznica si trova sull'isola e sulla penisola di Kopar. È interessante notare che nell'Ottocento l'isola era collegata alla penisola da un terrapieno e oggi non è un problema arrivarci in macchina o con una romantica passeggiata lungo il mare.

Vuoi allontanarti dal caos e dalla frenesia della città e rilassarti, ma non solo sdraiato sulla spiaggia? Rogoznica è proprio un posto per le vostre vacanze. Puoi goderti il sole sulle bellissime spiaggette, spesso nascoste tra gli alberi (Kanica, Lozica, Oštrička), dove c'è ghiaia fine e non servono scarpe in acqua, tranne che per le spiagge rocciose più grandi.

Marina Frappa

Il porto, che è uno dei porti più belli ed è la corona della bellezza dell'Adriatico, è il cuore stesso di Rogoznica, bellissimo Croazia come nel palmo della tua mano. Se vuoi noleggiare una barca o semplicemente passeggiare la sera al tramonto, sicuramente non te ne pentirai. Sulla costa del porto turistico sono presenti un molo 10 e un molo di transito, lungo 365 m, adatto anche a "mega" yacht.

Ci sono diverse storie sul porto turistico che raccontano di una guardia di sicurezza miracolosa che veglia su questo porto. Nostra Signora, gli abitanti della città apparvero inspiegabilmente sulla roccia di Rogoznica. O la storia di un pescatore che ha trovato una foto della Vergine Maria che pesca, e poi la gente del posto ha deciso di costruire una piccola chiesa per dedicarla a lei. Quando la città è stata colpita dal vaiolo nel 1887, che ha causato la morte, la gente del posto ha deciso di andare a piedi nudi in questa chiesa per pregare. E anche coloro che erano ammalati furono guariti.

Lago Salato "Zmajevo oko"

Un fenomeno naturale. C'è acqua salata nel lago, anche se non si vede alcun collegamento con il mare. Si ritiene che il lago si sia formato dal crollo di una grotta. Il lago è circondato da diverse leggende. Accadeva spesso che ci fosse una morte maggiore di pesci, dovuta al fatto che a volte il lago manca di ossigeno. La gente del posto lo chiamava il risveglio del terribile drago nel lago. Niente paura, l'acqua del lago è adatta per nuotare e la scarica di adrenalina è tuffarsi nel lago dalla scogliera.

Il lago prende il nome dal drago Murin, che è anche la leggenda più famosa associata al lago. Dragon Murinche era un figlio illegittimo della dea Era un dio del mare Posejdonche governava un'isola vicina e proteggeva gli abitanti. Ha chiesto la più bella ragazza del villaggio per questa protezione e la voleva come sua sposa. Un giorno si è presentato Aristoteleche si innamorò di una ragazza che avrebbe dovuto essere un'altra vittima del drago Murina. Aristoles ha sfidato il drago a duello. Ferito a morte, il drago si grattò gli occhi con gli artigli durante i suoi ultimi istanti. Ha gettato un occhio dietro l'isola di Mljeta e l'altro cadde ai suoi piedi e sciolse la pietra. Il mare si riversò nel buco appena formato. Il lieto fine per Aristotele e il suo prescelto ha fatto credere per secoli alle persone che una coppia di innamorati che si bagnerà in un lago avrà felicità e amore per tutta la vita.

Turismo, romanticismo, divertimento

In ogni parte di questa città c'è qualcosa che renderà la tua vacanza più piacevole. Bel tramonto sulla spiaggia, ottimo cibo nel ristorante vicino al porto. Ci sono molti bei posti che vale la pena vedere e che hanno una vista meravigliosa.

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.